Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val D'Esino, Riviera

14 AGOSTO ORE 21.00 BARZIO - CONFERENZA


ammonite grigna

14 AGOSTO ORE 21.00 BARZIO

"I Fossili Del Grignone - C’era Una Volta Il Mare"

Prof. Andrea Tintori

Le rocce del Grignone, depositatesi tra i 250 e i 230 milioni di anni fa sui fondali di un mare tropicale, conservano al loro interno i resti di molti organismi che popolavano le calde acque della Tetide. Questi fossili, conosciuti fin dalla metà del XIX secolo, oggi vedono rivalutare la loro importanza anche in seguito ai nuovi ritrovamenti e al rinnovato interesse nell’evoluzione biologica durante il Triassico. Pesci e rettili, alcuni dei quali unici al mondo, sono i fossili più famosi anche se gli invertebrati, più numerosi ma meno studiati, sono altrettanto interessanti.
 



Data ultimo aggiornamento: 02-10-2013

Sito Uff. Parco Regionale Grigna Settentrionale
Piano di Zona Bellano
Sito Ufficiale del Distretto Culturale Valsassina
Paesaggio culturale alpino su Wikipedia
Rocce tra lago e cielo
Sito Uff. Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi
FRANTOIO e OLIO DOP
ARCHIVIO